Effetto Ganzfeld, VideoArte al Cineporto


In collaborazione con Est-Ovest danza, Cinemadonia e Associazione “Parole Contrarie”, il padiglione itinerante IN ABSENTIA del collettivo artistico Semiosphera segna una nuova tappa nell’ambito di The Wrong, Biennale d’Arte Digitale ormai giunta alla sua quarta edizione. Supportato dalla presenza di Luigi Starace, interverrà anche questa volta il cineasta francese Jean-Patrick Sablot con spunti e riflessioni sullo stato della videoarte dagli esordi di Vertov fino alle nuove narrative digitali.

Ha del sorprendente, la natura allucinatoria del cinema — sostiene Francesca Giuliani — con le sue pratiche già note ai tempi dei pitagorici. La selezione dei lavori che hanno aderito al bando stavolta indugia nella vastità delle modalità dei contenuti pervenuti per una tecnologia ormai consolidata. È dai fratelli Lumière — continua Lino Mocerino — che il grande schermo sdogana la techne del precinema in nome di una fruizione collettiva. La discrezione del buio della sala diventa uno strumento di emancipazione essenziale ancor oggi per la fruizione degli spazi condivisi.

Il grande schermo si presta bene alla creazione di nuove narrative sostenibili — aggiunge Jean-Patrick Sablot che animerà il forum di discussione — e questo è essenziale per creare significati tra gli spettatori in un festival che punta alla fragile transizione fra tradizione e innovazione.

I quindici film-maker della selezione sono:
Milos Peskir, Adrianne Wortzel, Johannes Gérard, Camelia Mirescu, Matteo Martignoni, Joanna Wlaszyn, Ian Gibbins, Abe King, Lori Ersolmaz, Costanza Savarese, Nicola Fornoni, Mark Niehus, Luca Serasini, Marie Craven, Anton Markus Pasing.

Potremmo parlare per ore di multimedialità o di transmedia storytelling, ma il sostegno da parte di Apulia Film Commission — conclude Lino — è essenziale ad una efficace forma di comunicazione dal basso. Per agganciare nuove rotte culturali. Per reinventare nuove visioni.

L’evento non sarebbe stato possibile senza il patrocinio del Gal DaunOfantino, del GAL Gargano Agenzia di Sviluppo, della Provincia di Foggia e del Consiglio Regionale della Puglia.

Overshoot Day
Wonderland, Ccostanza Savarese e Lara Genovese
Nostalghia 4.0
Promised Clouds by Camelia Mirescu
previous arrow
next arrow
Slider

Info

Cineporti di Puglia – Foggia
Via San Severo, Km 2,00
71121 Foggia
Telefono: +39 0881 746122
cineportofoggia@apuliafilmcommission.it

Ingresso libero
Evento kid-friendly